Benvenuto Accedi
oppure Registrati

Cerca un libro

Le collane

Oggi puoi iniziare subito a leggere: basta un click!

I nostri eBook sono disponibili in diversi formati e sono distribuiti sui principali store online

Per saperne di più...

Scheda

Home / Catalogo / Collane / Scheda
Email facebook twitter

Arte | Antiga Edizioni

I Pisani Moretta

Prezzo: 32.00€ (-15%) 27.20 €

I Pisani Moretta

Storia e Collezionismo

  • A cura di: Alberto Craievich
  • Collana: Antiga Edizioni
  • Pagine: 200
  • Immagini: 210 a colori
  • Formato: 21x28,5
  • Confezione: brossura con alette
  • ISBN: 978-88-97784-73-9

Il libro

Il nome dei Pisani è oggi ricordato per il loro rapporto con alcuni fra gli artisti più celebri della Serenissima: Palladio, Veronese, Tiepolo, Piazzetta, Canova. La parabola dinastica della famiglia accompagna quella della Repubblica di Venezia: da mercanti a banchieri e poi grandi proprietari terrieri, sempre immensamente ricchi.

Fu il ramo dei Moretta che riuscì a sopravvivere alla fine della Serenissima mantenendo le proprie fortune anche nel secolo successivo. Proprio a questi ultimi si rivolge la mostra che s’inaugura a Ca’ Rezzonico. 

Attraverso gli eredi sono giunte ai Musei Civici Veneziani importantissime opere d’arte, inoltre la ricca documentazione d’archivio consente di ripercorrere la storia dei Pisani e la loro attività di mecenati: registri di spesa e inventari ci guidano attraverso la decorazione del loro palazzo e ci illustrano la collezione riunita in quelle stanze.

Sarebbe già questo un fatto raro che diventa quasi unico se si considera che alle pagine di numeri ed elenchi è possibile far

corrispondere anche oggetti concreti, rimasti nel loro luogo d’origine. Infatti, il palazzo Pisani è sfuggito, per impegno degli eredi, a quelle spoliazioni che hanno interessato gran parte delle dimore veneziane, presentando ancora oggi i suoi interni in tutto il loro splendore. Non si tratta solo di dipinti e sculture ma anche di oggetti d’uso quotidiano – ed è questa una straordinaria rarità che qui si è voluto mettere in evidenza – che ci consentono di toccare con mano la vita di una famiglia del patriziato veneziano. È l’intero intero arredo di un palazzo veneziano del Settecento.