Benvenuto Accedi
oppure Registrati

Cerca un libro

Le collane

Oggi puoi iniziare subito a leggere: basta un click!

I nostri eBook sono disponibili in diversi formati e sono distribuiti sui principali store online

Per saperne di più...

Scheda

Home / Catalogo / Collane / Scheda
Email facebook twitter

Fotografia | Varia|Fotografia

Il Veneto di Hemingway

Prezzo: 14.90€ (-15%) 12.67 €

Nota: questa voce è attualmente esaurita.

Per avere informazioni in merito ad una eventuale ristampa, ti invitiamo a contattarci.

Il Veneto di Hemingway

Hemingway’s Veneto

  • A cura di: Gianni Moriani
  • Testi di: Rosella Mamoli Zorzi, Gianni Moriani
  • Collana: Varia|Fotografia
  • Pagine: 168
  • Immagini: 108 illustrazioni in b/n
  • Formato: 24 x 22 cm
  • Confezione: brossura con alette
  • ISBN: 978-88-88997-58-2
  • Note:

    Antiga Edizioni

    edizione bilingue italiano/inglese

Il libro

A metà tra libro fotografico e biografia letteraria, questo volume è il catalogo della mostra con cui Venice International University ha voluto ricordare Ernest Hemingway nel cinquantenario della morte (Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, Venezia, 2 aprile-15 maggio 2011).
Hemingway ebbe con il Veneto un rapporto precoce, intenso e duraturo. L’esperienza della guerra, anche se limitata a pochi mesi, fu centrale nella sua vita e nella produzione letteraria, come testimonia uno dei primi capolavori, Addio alle armi. Il premio Nobel tornò più volte dopo la guerra tra i monti, le campagne e la laguna veneti, apprezzandone i paesaggi e lo stile di vita genuino, tanto da definirsi egli stesso “ragazzo del Basso Piave”.
Gianni Moriani ripercorre le esperienze di vita e di guerra del giovane Hemingway riportando brani dello scrittore in cui compaiono i luoghi del “suo” Veneto. Rosella Mamoli Zorzi descrive invece la “generazione perduta”, i ragazzi che hanno vissuto la Grande Guerra e hanno fatto la storia della letteratura americana del Novecento; analizza anche il “mito di Hemingway”, la figura del macho proposta dallo stesso scrittore, nonché il rapporto di amore e amicizia con le donne.
L’album fotografico, con eccezionali scatti in bianco e nero concessi da prestigiosi archivi italiani e internazionali, copre un arco temporale di trentasei anni, dal maggio 1918 al 1954.